giovedì 21 maggio 2020

Kenting National Park

Il Parco Nazionale di Kenting occupa la piccola penisola di Hengchun, ovvero la punta meridionale di Taiwan: un'area naturalistica di grande bellezza fatta di foreste, spiagge, basse montagne boscose e affascinanti panorami costieri.
kenting national park
little bay a kenting village
kenting national park
costa occidentale
Per questo motivo è diventata negli ultimi anni una destinazione molto gettonata tra i turisti, che vengono qui attratti dall'atmosfera rilassata, dal clima mite anche a gennaio e dalla possibilità di effettuare interessanti escursioni unite a un po' di vita balneare. Il villaggio di Kenting, il centro servizi più importante e attrezzato della zona, si trova un centinaio di chilometri circa a sud di Kaohsiung, da cui è raggiungibile in diversi modi, tra i quali il più comodo e veloce è sicuramente il taxi condiviso (basta chiedere alla reception del vostro hotel/ostello per prenotare un posto su uno di questi, altrimenti ci sono alcuni autobus ogni giorno), che in meno di due ore vi scaricherà direttamente davanti al vostro alloggio.
kenting national park
costa occidentale
kenting national park
costa occidentale
La maggiore concentrazione di strutture alberghiere si trova proprio a Kenting Village (anche se ve ne sono sparse un po' per tutta la costa occidentale), che è sicuramente il posto migliore per fare base, soprattutto in mancanza di un mezzo di locomozione proprio. A tal proposito, il Kenting Space Capsule si è rivelato davvero eccellente, potendo contare sui loculi più spaziosi che abbia mai visto, tanto che all'interno vi si può stare anche in piedi in posizione quasi eretta (ve ne sono anche di matrimoniali), perfettamente attrezzati e chiusi da una porta con chiave; tutti gli ambienti sono poi pulitissimi e il prezzo è molto conveniente.

kenting national park
kenting forest recreation area
kenting national park
kenting forest recreation area
kenting national park
dajianshan
kenting national park
kenting forest recreation area
kenting national park
kenting forest recreation area
kenting national park
kenting forest recreation area

Il parco copre una superficie di diverse centinaia di chilometri quadrati tra terra e mare e, nonostante gli autobus locali non manchino, il modo di gran lunga migliore per esplorarlo è in scooter (i noleggi sono tanti, ce n'è uno anche accanto all'hotel, bisogna ricordarsi però che è obbligatorio avere la patente internazionale).
kenting national park
kenting forest recreation area
kenting national park
kenting forest recreation area
Proprio sui rilievi alle spalle di Kenting Village, dietro allo scenografico dente roccioso del Dajianshan a solo qualche km (in salita) dall'abitato, si trova una delle attrazioni più visitate: la Kenting Forest Recreation Area, dove in 150 ettari recintati si può camminare nella foresta incontrando banyan centenari, giardini botanici, serre e aiuole, grotte, scogliere calcaree, piccoli canyon e piattaforme di osservazione, facendosi un'idea abbastanza completa della flora e della morfologia di questa parte dell'isola di Formosa. Poco oltre si trova anche lo Sheding Natural Park, un sito più semplice ma molto piacevole, caratterizzato da sentieri tra gli alberi, ampi prati e passaggi tra le rocce.
kenting national park
verso la punta della penisola
kenting national park
faro di eluanbi
L'attività più popolare in assoluto consiste però nel percorrere la litoranea fino a Eluanbi, la località sulla punta della penisola, ovvero il punto più a sud di Taiwan. In questo piccolo insediamento, oltre a un 7-eleven comodo per fermarsi a fare uno spuntino, sorge un famoso faro, intorno al quale si allarga un parco (con ingresso a pagamento) con dei bellissimi sentieri tra la vegetazione che, attraverso piccoli canyon tra rocce coralline, portano fino alla costa. Questa è aspra e fatta principalmente di rocce, inoltre i fitti cespugli subito a ridosso di essa rendono difficoltoso muoversi, ma delle passerelle di legno rialzate permettono di arrivare alle piattaforme vicino all'acqua e affacciarsi così sul canale di Bashi, tratto di mare che circa 200 km più a sud già vede la presenza delle prime isolette appartenenti alle Filippine.

kenting national park
eluanbi park
kenting national park
eluanbi park
kenting national park
sulla punta
kenting national park
eluanbi park
kenting national park
eluanbi park
kenting national park
eluanbi park
kenting national park
eluanbi park
kenting national park
eluanbi park
kenting national park
costa occidentale della penisola

Da Eluanbi, la strada che risale seguendo la costa orientale della penisola mostra alcune delle vedute dal maggiore impatto scenico della zona.
kenting national park
costa orientale
kenting national park
eluanbi park
La statale 26 passa infatti a ridosso di alte scogliere con innumerevoli punti panoramici e alcune aree attrezzate con sentieri che si inoltrano tra i cespugli e i prati o scendono fino agli scogli a pelo dell'acqua: il parco Longpan e la zona di Fengchuisha sono sicuramente quelli che valgono maggiormente una sosta. La strada poi scende fino al villaggio di Gangkou, in corrispondenza della foce del fiume omonimo, dove poi curva verso l'interno attraversando le campagne per puntare la cittadina di Hengchun, ma proseguendo invece lungo la costa si raggiunge l'area scenica di Jialeshui, dove un sentiero a pagamento passa alla base delle colline incombenti sul mare costeggiando per qualche chilometro una sfilata di scogli corallini modellati dal mare per una delle passeggiate più celebrate della zona.
kenting national park
costa orientale
kenting national park
costa orientale
Hengchun è l'unica area urbana di rilievo della penisola, una piccola città piuttosto sonnolenta di giorno ma con un nutrito gruppo di strutture ricettive e di ristoranti che suggeriscono un'attività serale non trascurabile. Il suo grazioso centro storico circondato da mura, con la metà della cinta ancora in piedi e tutte le quattro porte di accesso ottimamente conservate, unito ai mercati e alle tante attività commerciali, la rendono un piacevole stop durante il tour. Un ristorantino casareccio di noodles situato 50 metri prima della porta meridionale, ha infine reso più che soddisfacente un agognato quanto tardivo pranzo.

kenting national park
gangkou
kenting national park
costa orientale
kenting national park
costa orientale
kenting national park
spiaggia di nanwan
kenting national park
porta meridionale
kenting national park
mura di hengchun e porta orientale

La costa di questa parte dell'isola di Formosa è prevalentemente rocciosa, con scogli appuntiti che mal si prestano a una sosta, tuttavia vi sono diverse spiagge dove potersi godere un po' di vita balneare.
kenting national park
kenting night market
kenting national park
kenting night market
La spiaggia più estesa si trova a Kenting Village, un ampio nastro di sabbia lungo più di un chilometro a ridosso dell'abitato e con un piccolo promontorio che lo separa da una piccola baia con altra incantevole spiaggetta. Un altro arenile molto popolare si trova nella località di Nanwan, qualche chilometro più a nord, in fondo alla baia principale, dove si stagliano le strutture di un impianto nucleare. A gennaio la temperatura dell'aria era sopra i 20 gradi, ma il vento e il cielo coperto scoraggiavano le nuotate e il relax sotto l'ombrellone, attività che tuttavia sono ampiamente possibili anche in pieno inverno durante una bella giornata di sole.
kenting national park
kenting national park
kenting national park
kenting beach
Kenting Village è anche il punto di riferimento della vita notturna grazie ai tanti ristoranti, bar e pub che propongono cucina locale o internazionale e si affacciano sul tratto di statale che attraversa il piccolo centro. Questa tuttavia, pur rimanendo aperta al traffico, con l'approssimarsi del tramonto comincia via via a popolarsi di centinaia di chioschi di street food che danno vita al mercato notturno. Durante la serata il passeggio è intenso e le alternative su cosa mangiare, camminando e osservando le bancarelle o più comodamente seduti al tavolo di qualche locale, sono tantissime.
kenting national park
kenting village
kenting national park
kenting beach
Partendo presto da Kaohsiung in modo da arrivare a destinazione a metà mattinata, si ha una giornata e una notte a disposizione che permettono di farsi un'idea abbastanza completa di cosa abbia da offrire questa zona. Anche per chi non è attratto dalla possibilità di poltrire in spiaggia, una sosta più lunga è però tutt'altro che tempo sprecato: oltre a godersi con maggior calma l'affascinante natura del luogo, si possono effettuare altre escursioni, per esempio sulla penisola minore dall'altra parte della baia dove, oltrepassando l'impianto nucleare, ci sono altre spiagge di notevole bellezza, scenografici siti naturali costieri e basse montagne con punti panoramici, un lago e infine il popolare Museo Nazionale di Biologia Marina.
(29-30 dicembre 2019)


kenting national park
nanwan beach
kenting national park
kenting village
kenting national park
kenting village
kenting national park
impianto nucleare
kenting national park
penisola minore
kenting national park
nanwan beach

2 commenti:

  1. Bellissimo posto descritto con tanta cura�� non siamo mai stati ma è un paese che vorremmo visitare!

    RispondiElimina

Lasciate un commento, sarà un piacere per me leggerlo e rispondere il prima possibile.