giovedì 4 giugno 2020

Lukang

Le province centro-occidentali di Taiwan vengono prese in considerazione dai turisti principalmente per i siti naturali e montani, come il celebrato Sun Moon Lake, la foresta di Alishan o il parco nazionale dello Yushan, la montagna più alta del paese con i suoi quasi 4000 metri.
lukang viaggio solitaria taiwan
longshan temple lukang
changhua viaggio solitaria taiwan
changhua
Taichung, l'area urbana principale della zona, è forse la meno interessante delle metropoli dell'isola mentre le altre cittadine difficilmente compaiono negli itinerari dei turisti stranieri, anche se in effetti vi si può respirare un'atmosfera fortemente autentica e i motivi di interesse non mancano. Una di queste però, Lukang, viene presentata come un "museo vivente" ricco di angoli pittoreschi e con un patrimonio architettonico e culturale di tutto rispetto, un piccolo gioiello quasi snobbato dai viaggiatori occidentali ma che gode di ottima fama tra gli autoctoni.
changhua viaggio solitaria taiwan
confucius temple changhua
changhua viaggio solitaria taiwan
baguashan changha
La cittadina si è rivelata in effetti molto graziosa e interessante e la scelta di visitarla e passarci la notte di capodanno un'intuizione senz'altro felice. Il modo migliore per raggiungerla è prendere il treno fino a Changhua, il capoluogo della contea omonima, dove prendere un autobus che in un'ora scarsa porta a destinazione con estrema facilità, giacché la piccola stazione dei bus si trova a pochi passi da quella ferroviaria, giusto all'angolo nord-orientale del largo piazzale su cui si affacciano entrambe e che funge un po' da fulcro del centro storico.
changhua viaggio solitaria taiwan
baguashan changhua
changhua viaggio solitaria taiwan
changhua
Changhua è il classico esempio di città minore taiwanese, abbastanza piacevole con i suoi templi, tra cui uno confuciano di rilievo e un paio taoisti nella zona più centrale, le sue vie commerciali, i suoi mercati notturni, questi ultimi sempre leggermente fuori dalla zone più centrali, e i suoi spaccati di vita quotidiana che potrebbero valere una sosta di qualche ora. Di particolarmente interessante c'è la collina del Baguashan, circa 1 km a est della stazione, un bel parco boscoso con sentieri, belle terrazze panoramiche sull'abitato e un grandioso santuario dove troneggia una statua di Buddha alta 24 metri.

lukang viaggio solitaria taiwan
longshan temple
lukang viaggio solitaria taiwan
longshan temple lukang
changhua viaggio solitaria taiwan
changhua
lukang viaggio solitaria taiwan
longshan temple
lukang viaggio solitaria taiwan
longshan temple
lukang viaggio solitaria taiwan
longshan temple
lukang viaggio solitaria taiwan
wenkai academy
lukang viaggio solitaria taiwan
wenkai academy
lukang viaggio solitaria taiwan
wenkai academy
lukang viaggio solitaria taiwan
vicoli di lukang
lukang viaggio solitaria taiwan
città vecchia di lukang
lukang viaggio solitaria taiwan
touch breast lane

La stazione dei bus di Lukang si trova invece nella parte nord del centro storico, di fronte allo stadio, ma prima di arrivarci il mezzo percorre tutta Zhongshan Road, la via principale, con la conseguente possibilità di scendere in un punto abbastanza vicino al proprio alloggio.
lukang viaggio solitaria taiwan
portici di zhongshan road
lukang viaggio solitaria taiwan
portici di zhingshan road
Il Deer Park Hostel si trova tuttavia a pochi minuti a piedi dalla stazione, un piccolo capsule molto comodo e grazioso, ideale per i viaggiatori solitari (ma ha anche camere matrimoniali standard). La struttura è pulitissima e possiede anche un godibilissimo giardinetto con tavolini dove godersi l'aria tranquilla della sera. Lukang ospita parecchi siti storici distribuiti su un'area piuttosto compatta, grazie alla notevole importanza commerciale rivestita nel XVII e XVIII secolo, per cui, una volta sistemati in loco, ci si può generalmente muovere a piedi per visitarli tutti.
lukang viaggio solitaria taiwan
centro storico di lukang
lukang viaggio solitaria taiwan
vicoletti di lukang
Come detto, Zhongshan Road è la dorsale principale della parte storica (mentre la parallela Fuxing Road lo è per la parte più moderna), interamente fiancheggiata da portici e con diversi edifici dalla non trascurabile rilevanza culturale che vi si affacciano, tuttavia per i maggiori motivi di interesse bisogna lasciarla e avventurarsi nei vicoli laterali. All'interno della città vecchia sono parecchi i templi e i santuari che meritano una visita, ma tra questi risulta assolutamente imperdibile il Longshan Temple, situato nella parte meridionale, probabilmente il più bel tempio di questo tipo in tutta Taiwan.
lukang viaggio solitaria taiwan
historic area
lukang viaggio solitaria taiwan
nine turns lane
In un'ampia area recintata si possono ammirare diverse costruzioni in mattoni a vista risalenti alla fine del XVIII secolo, integrate con strutture e decorazioni in legno scolpito, tra cui i bellissimi portali: un mix e un colpo d'occhio davvero unici sull'isola. Uno sguardo lo meritano anche la tradizionale Kinmen Hall, a ridosso della fiancata meridionale del tempio, e soprattutto, circa duecento metri a sud-est, la Wenkai Academy, un'antica scuola confuciana nel cui vasto complesso sono inseriti anche un santuario della stessa religione e un tempio buddista.

lukang viaggio solitaria taiwan
shi yi hall
lukang viaggio solitaria taiwan
centro storico
lukang viaggio solitaria taiwan
nine turns lane
lukang viaggio solitaria taiwan
muro di giare
lukang viaggio solitaria taiwan
folk arts museum
lukang viaggio solitaria taiwan
remembrance hall
lukang viaggio solitaria taiwan
nei pressi dell'ostello
lukang viaggio solitaria taiwan
lungo zhingshan road
lukang viaggio solitaria taiwan
zhongshan road
lukang viaggio solitaria taiwan
tempio lungo zhongshan road
lukang viaggio solitaria taiwan
capodanno a lukang
lukang viaggio solitaria taiwan
capodanno nell'historic area

Di vicoletti caratteristici a Lukang ce ne sono a bizzeffe, ma nessuno raggiunge il livello di Breast Touching Lane (anche detto Gentlement Alley) il cui curioso nome deriva dall'essere talmente stretto che due persone che vi si incontrano nel mezzo possono proseguire solo strusciandosi a vicenda.
lukang viaggio solitaria taiwan
zhongshan road
lukang viaggio solitaria taiwan
mazu temple
La fascia mediana della cittadina è caratterizzata da alcuni interessanti edifici d'epoca, a partire dalla residenza della famiglia Din, nello stile tradizionale della regione cinese del Fujian. L'ingresso secondario a questa interessantissima magione, gratuito, è nascosto sotto ai portici di Zhongshan Road, ma per andare a quello principale sull'altro lato, accanto al quale sorge anche la maestosa villa che ora ospita il popolare Folk Arts Museum, conviene infilarsi nel vicoletto Wengqiang e alzare gli occhi per ammirare le mura di un vecchio edificio in cui sono incastonate decine di giare di terracotta che si usavano per il vino di riso.
lukang viaggio solitaria taiwan
mazu temple
lukang viaggio solitaria taiwan
mazu temple
Sul fronte opposto si trovano la storica Remembrance Hall in mattoni rossi, vecchia sede di una grande società commerciale, e il nuovo Mercato Coperto, brulicante di gente e di attività durante la mattinata e fino metà pomeriggio. I circa 100 metri che separano queste due entità possono essere coperti imboccando uno dei più pittoreschi tra i vicoli dell'abitato, il cosiddetto Nine Turns Lane, dall'insolito tracciato zigzagante atto ad offrire riparo dai venti freddi che a settembre arrivano da nord. Lungo il percorso non vi sono punti di particolare interesse, a meno di non considerare tale la Shi Yi Hall, dove i letterati della zona si riunivano per recitare poesie e fare baldoria, ma l'ambientazione è senz'altro incantevole.

lukang viaggio solitaria taiwan
mazu temple
lukang viaggio solitaria taiwan
mazu temple
lukang viaggio solitaria taiwan
mazu temple
lukang viaggio solitaria taiwan
rimao hang
lukang viaggio solitaria taiwan
rimao hang
lukang viaggio solitaria taiwan
di fronte al mazu temple
lukang viaggio solitaria taiwan
historic area
lukang viaggio solitaria taiwan
old market street
lukang viaggio solitaria taiwan
historic area
lukang viaggio solitaria taiwan
historic area
lukang viaggio solitaria taiwan
old market street
lukang viaggio solitaria taiwan
studi d'arte

L'area più interessante, famosa e turistica della città vecchia è però quella settentrionale, dov'è più evidente la vocazione commerciale che caratterizzava Lukang nel periodo di massimo splendore.
lukang viaggio solitaria taiwan
old market street
lukang viaggio solitaria taiwan
old market street
Percorrendo Zhongshan Road si incontrano un paio di templi minori per arrivare davanti al Mazu Temple, il maggiore luogo di culto della cittadina, con i suoi ampi padiglioni di legno finemente scolpito e le sue tante decorazioni colorate che ne fanno uno degli esempi più spettacolari di santuario taoista del paese. La zona intorno al tempio pullula di chioschi di cibo da strada e negozi di souvenir e durante il fine settimana è chiusa al traffico e affollatissima di turisti, ma prendendo la stretta Minsheng Road, anch'essa pedonale, commerciale e turistica, si fa il primo passo all'interno del distretto storico e in un ambiente che via via diventa sempre più tranquillo.
lukang viaggio solitaria taiwan
distretto storico
lukang viaggio solitaria taiwan
distretto storico
Prima di infilarsi nella rete di viuzze vale però la pena di fare un deviazione di poche decine di metri per ammirare l'edificio tradizionale che ospitava la sede della compagnia Rimao Hang, per poi puntare invece con decisione a sud-est lungo la serie di stradine che ora portano il nome di Old Market Street e godersi la spettacolare sfilata di centinaia di facciate di vecchie botteghe in mattoni e legno colorato, trasformate ora in negozietti di souvenir o piccoli deliziosi caffè, che suggeriscono l'aspetto che doveva avere la città nel XVII secolo. Una buona idea è però, invece di filare dritti lungo il percorso principale, quella di procedere a zig-zag, infilandosi nei vicoli laterali per scoprire altri templi minori, edifici storici, angoli pittoreschi e un piccolo complesso restaurato di casette tradizionali trasformate in studi d'arte: un itinerario altamente suggestivo che porta fino alla zona del mercato coperto e oltre.
lukang viaggio solitaria taiwan
old market street
lukang viaggio solitaria taiwan
old market street
La sera di capodanno c'era pochissimo movimento e tutta l'area intorno al Mazu Temple e lungo Old Market Street, solitamente brulicante di attività, era deserta e con tutte le bancarelle e i locali chiusi, creando un'atmosfera molto suggestiva, quasi persa nel tempo. Di fronte al mercato coperto invece, come ogni sera, un piccolo assembramento di chioschi e bettole con cibo a buffet, in una sorta di mini night market, era perfettamente funzionante, regalandomi un'ottima cena di San Silvestro per pochi spiccioli. Alcuni locali di estrazione più "standardizzata" si trovano invece lungo Fuxing Road e sulla sua perpendicolare Minquan Road: proprio lungo quest'ultima vale la pena segnalare un fast food/tavola calda specializzato in ravioli (in zuppa, fritti, alla piastra o a vapore) vincente sia per il pranzo che per la cena.
(31 dicembre 2019 - 1 gennaio 2020)


lukang viaggio solitaria taiwan
old market street
lukang viaggio solitaria taiwan
old market street
lukang viaggio solitaria taiwan
old market street

lukang viaggio solitaria taiwan
mercato
lukang viaggio solitaria taiwan
mercato
lukang viaggio solitaria taiwan
mercato
lukang viaggio solitaria taiwan
residenza din
lukang viaggio solitaria taiwan
residenza din
lukang viaggio solitaria taiwan
residenza din
lukang viaggio solitaria taiwan
residenza din
lukang viaggio solitaria taiwan
residenza din
lukang viaggio solitaria taiwan
residenza din